Scegli la data di arrivo Scegli la data di partenza Cerca

A Pinzolo, sulla Tulot Audi slope, italiani e francesi si allenano per lo slalom di Cortina

Cerca eventi

Alex Vinatzer, Stefano Gross, Manfred Moelgg e Giuliano Razzoli si stanno allenando sulla Tulot Audi slope a Pinzolo per preparare lo slalom dei Campionati del Mondo che disputeranno a Cortina d'Ampezzo sabato e domenica. Sulla mitica pista della Skiarea Campiglio anche i francesi Clement Noel e Jean Baptiste Grange.

RICHIEDI INFO

Hanno scelto, per le “prove generali” in vista dello slalom mondiale di #Cortina2021, quel tuffo di 2 chilometri e 600 metri che porta il nome di Tulot Audi slope, la pista più ardita della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta. Il riferimento è agli specialisti dei pali stretti che sabato 20 e domenica 21 febbraio difenderanno i colori di Italia e Francia nella gara di slalom che concluderà i Campionati del Mondo di sci alpino in corso a Cortina d’Ampezzo.

Sul tracciato di Pinzolo, a pochi chilometri dal Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, dove il 22 dicembre scorso è andato in scena lo slalom by night di Coppa del Mondo, si respira l’atmosfera del grande sci con i campioni già protagonisti della 3Tre.

Ieri e oggi, sui muri della pista che parte da malga Cioca, in perfette condizioni di innevamento e molto ghiacciata, a mettere a punto gli ultimi dettagli per la prova più importante della stagione agonistica, c’erano Alex Vinatzer, che a Madonna di Campiglio, lo scorso 22 dicembre, ha conquistato, per la prima volta, il podio di Coppa del Mondo di sci alpino salendo sul terzo gradino, il fassano Stefano Gross, anche lui protagonista della 3Tre con un terzo piazzamento nel 2016, poi Manfred Mölgg, plurimedagliato nelle passate edizioni dei Campionati del Mondo e Giuliano Razzoli, che tra i pali stretti ha vinto anche un oro olimpico.

Per la Nazionale francese, c’erano, invece, altri due protagonisti internazionali della specialità slalom: Clement Noel e Jean Baptiste Grange.

Il Team Italia, per voce dei quattro slalomisti presenti, ha espresso giudizi molto positivi sulla Tulot Audi slope, teatro di allenamenti molto intensi finalizzati a correggere errori e curare le rifiniture alla vigilia dell’attesa gara. Molte buone le sensazioni di tutti, dal giovanissimo Alex Vinatzer al campione, anche in termini di esperienza, Manfred Mölgg. “Gli allenamenti sono stati curati nei minimi dettagli – ha detto l’altoatesino – stiamo bene e siamo pronti a scendere in pista. I Mondiali sono una gara a sé e tutto può succedere”.

In questo momento dell’inverno, la presenza dei campioni italiani e francesi in Val Rendena, gratifica ulteriormente il grande impegno di Funivie Pinzolo che, in questo difficilissimo inverno, ha garantito, all’interno della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, il funzionamento di piste e impianti a supporto degli allenamenti e dell’attività agonistica dei giovani sciatori tesserati Fisi.

Per alcuni atleti gli allenamenti si sono conclusi nella tarda mattinata di oggi, per altri è prevista un’ulteriore sessione di prove domani mattina. Poi, tutti lasceranno Pinzolo per raggiungere Cortina d’Ampezzo e darsi battaglia alla ricerca del risultato. 

contatti - dove siamo

Uff.
Madonna di Campiglio

+39 0465 447501

Uff.
Pinzolo

+39 0465 501007

WhatsApp
 

+39 0465 447502
time diff=1.4007918834686