Rifugio Brentei

Rifugio Brentei title=

Rifugio Maria e Alberto ai Brentei | 2.175mt


Località / Area
Madonna di Campiglio


Descrizione
Questo rifugio è stato per lunghissimo tempo la casa di Bruno Detassis, il custode del Brenta, storico alpinista trentino di grande umanità che ha firmato centinaia di vie e che ha contribuito a realizzare, tra il resto, anche la Via delle Bocchette. Al centro dell’alta Val Brenta il rifugio è sulla via naturale che attraversa il gruppo dolomitico. All’interno, appese alle pareti di legno, le fotografie in bianco e nero raccontano la storia di questi luoghi mentre all’esterno, poco più a monte, la chiesetta in pietra ricorda chi ha perso la vita in alta quota. Accessibile anche alle famiglie è uno dei rifugi più noti, frequentati e amati dell’intero Gruppo dolomitico.


Accesso
Accesso principale (ESC).
Da Madonna di Campiglio strada per il ristorante Vallesinella (1.513mt) e parcheggio (navetta in estate). Da Vallesinella verso il rifugio Casinei (1.825), proseguendo per sentiero 317 verso il rifugio Brentei (2.182). Totali 2.30 h.


SCHEDA FOTOGRAFICA


Temi
Panorami | Roccia
Poggiato su uno spiazzo erboso naturale il Brentei è nel cuore della sezione centrale del Brenta, proprio di fronte alla imponente parete nord del Crozzon di Brenta, al Canalone Neri, ai Fracingli e tante altre famose cime. È inoltre sovrastato dalle pareti dedicate all’arrampicata. La fotografia trova grande soddisfazione nella migliore rappresentazione del Crozzon, nei panorami sulla sottostante Val Brenta e, più giù, Val Rendena; risalendo per pochi minuti, oltre la piccola chiesa, si ha una magnifica veduta della Val Brenta alta con l’anfiteatro naturale formato a destra da Crozzon, Cima Tosa, Cima Margherita e Brenta Alta, e a sinistra dal Campanile Alto e Basso e i vari contrafforti rocciosi degli Sfulmini.

Orari

Come tutti i rifugi posizionati nel cuore del Gruppo il sole, guardando il Brenta, lo si ha alle spalle nel tardo pomeriggio. In questo momento del giorno si può utilizzare al meglio la luce che illumina le cime poco sopra citate, valorizzando ombre e profili.

Per approfondimenti tecnici visita la pagina “I consigli del PRO”.

Legenda Scheda
TUR = Sentiero turistico | ESC = Sentiero escursionistico | EE = Sentiero escursionistico per esperti | T = tempo | QP = quota partenza | QA = quota arrivo

RESTA IN CONTATTO, stay tuned

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le news di Madonna di Campiglio: eventi e appuntamenti, proposte vacanza, i migliori consigli su sci, escursioni, itinerari bike, natural wellness e tanto altro - scoprici con un click!

Facebook Instagram Youtube Twitter
Chiudi

Selezione il periodo e filtra

Seleziona stagione:
Chiudi

Richiedi informazioni


Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

DMS Destination Management System

Feratel Media Technologies
www.feratel.it | info@feratel.it 

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.