Sentieri escursionistici

CERCA E PRENOTA ALLOGGIO
data di arrivo

CERCA E PRENOTA

  • Prenota qui perchè:  
  • nessun costo di prenotazione  
  • contatto diretto  
  • solo strutture partner APT  
  • piattaforma sicura al 100%

8 Doss del Sabion - Pinzolo

Dislivello: 1.300 m
Durata: 1 h bike. 3 h camminando

Partenza: Rifugio Doss del Sabion

Arrivo: Pinzolo


Si parte, seguendo la segnaletica delle Funivie di Pinzolo, dal panoramico Doss del Sabion e, seguendo la strada bianca, si arriva a Malga Grual quindi, tenendo la sinistra, prima si raggiunge Malga Cioca poi Prà Rodont. Da qui si prende la Cabinovia per la discesa in paese o si percorre la strada asfaltata che scende per 9 km fino a Pinzolo. Percorso ideale per mountain bike.

 


9 Doss del Sabion - Movlina - Prà Rodont
Dislivello: 591 m

Durata: 2-4 h

Partenza: Rifugio Doss del Sabion

Arrivo: Rifugio Prà Rodont


Dal Rifugio Doss del Sabion si imbocca il sentiero “Soffio del Brenta”, scendendo prima lungo il tracciato della pista da sci e poi percorrendo il crinale. Al bivio si svolta a destra e si prende il sentiero con segnavia Sat 357. Giunti alla Madonnina si prosegue fino a Malga Movlina. Si imbocca poi il tracciato in fondo al prato che, passando dalle vecchie miniere, arriva fino a Malga Bregn de l’ors e si conclude a Prà Rodont sul sentiero 307b.

 

 

12 Masi di Claemp e Fortino della I° guerra mondiale
Dislivello: 50 m

Durata: 4 h 30 min

Partenza: Madonna di Campiglio-Loc. Panorama

Arrivo: Masi di Claemp


Da località Panorama, a sud di Madonna di Campiglio, si imbocca il “Sentiero dei Siori” verso sud-ovest. Si cammina fino a Malga Milegna e poi ai masi di Claemp, luogo panoramico dove, ancora in buone condizioni, si può osservare un fortino della prima guerra mondiale. Accesso a piedi, su strada sterrata, anche da Malga Ritort o, per sentiero più breve, da Sant’Antonio di Mavignola.

 


14 Rifugio Segantini
Dislivello: 420 m

Durata:1he30min

Partenza: Malga Vallina d’Amola

Arrivo: Rifugio Segantini

 

Dalla strada statale, tra Pinzolo e Madonna di Campiglio, nei pressi di Sant’Antonio di Mavignola, si risale in auto la Val Nambrone fino a Malga Vallina d’Amola (parcheggio). Qui si imbocca il sentiero Sat 211 che porta al Rifugio Segantini. Si può anche lasciare l’auto al parcheggio del Rifugio Cornisello e salire al Segantini per il sentiero 216 passando dalla Bocca dell’Om.

 

 

16 Giro delle cascate di Vallesinella

Dislivello: 415 m
Durata: 4 h 30 min

Partenza: Laghetto di Campiglio-Conca Verde

Arrivo: Laghetto di Campiglio-Conca Verde

 

Dalla Conca Verde, nel centro di Campiglio, si raggiunge la partenza della Cabinovia Spinale, quindi si supera il Palacampiglio e si arriva alla Casa delle Regole dove si entra nel bosco seguendo il “Sentiero dell’orso”. Arrivati al pascolo di Malga Vallesinella di Sopra si scende alle cascate alte di Vallesinella. Alla fine della discesa si prende la stradina che raggiunge il Rifugio di Vallesinella. Superatolo, si va verso il Rifugio Cascate di Mezzo e si imbocca il “Sentiero dell’Arciduca” fino alle prime case e poi al centro di Campiglio. Dalle Cascate basse possibilità di raggiungere, a piedi o con la mountain bike, la partenza della telecabina “Pinzolo Campiglio Express” in località Plaza.

 


17 Chalet Fiat - Cascate Alte di Vallesinella

Dislivello: 550 m in discesa
Durata: 4-5 h

Partenza: Monte Spinale

Arrivo: Rifugio Vallesinella

 

Dalla stazione a monte della cabinovia Spinale ci si dirige a Malga Fevri e poi si cammina verso Vallesinella Alta e le cascate di Vallesinella. Si scende poi al Rifugio Vallesinella. Per chi vuole rientro a Madonna di Campiglio lungo il “Sentiero dell’orso”.

 


18 Malga Fevri - Giro a lDoss - M.diCampiglio

Dislivello: 550 m
Durata: 1 h 30 min

Partenza: Chalet Fiat

Arrivo: Madonna di Campiglio


Si sale in Cabinovia fino al Monte Spinale per poi scendere a piedi lungo la strada bianca che conduce alla Malga Fevri, al cospetto delle Dolomiti di Brenta. Si raggiunge la croce ben visibile dalla malga, si prosegue lungo il sentiero panoramico e si scende per la strada forestale fino al centro di Madonna di Campiglio, incontrando piazza Imperatrice e suggestivi punti panoramici.

 


19 Chalet Fiat - Rifugio Graffer - Intermedia Grostè

Dislivello: 100 m
Durata: 2 h 30 min

Partenza: Monte Spinale

Arrivo: Rifugio Graffer - Stazione intermedia cabinovia Grostè/ Grostè middle station


Dall’arrivo della cabinovia Spinale al Rifugio Graffer e poi alla stazione intermedia della cabinovia Grostè, camminando con poco dislivello tra prati e pascoli con vista sulle Dolomiti di Brenta.

 


21 Malga Vagliana e Vaglianella

Dislivello: 344 m
Durata: 4-5 h

Partenza: partenza Cabinovia Grostè

Arrivo: partenza Cabinovia Grostè


Dalla partenza della Cabinovia Grostè ci si incammina verso il campo da golf percorrendo una comoda strada bianca in direzione Rifugio Graffer. Arrivati in località Poza Vecia si gira a sinistra e su strada sterrata si arriva a Malga Vaglianella, quindi al pascolo di Malga Vagliana. Ritorno per la stessa strada fino a Vaglianella dove si gira a destra, ai piedi della Val Gelada, fino a Malga Mondifrà, con rientro al punto di partenza. In alternativa si può raggiungere il sentiero dalla stazione intermedia della Cabinovia Grostè.

 


22 Lago delle Malghette

Dislivello: 535 m
Durata: 3-4 h

Partenza: Rifugio Viviani Pradalago

Arrivo: Camp Carlo Magno


Si sale a Pradalago con l’omonima Cabinovia, si scende fino al Rifugio Viviani e si prosegue per il lago delle Malghette seguendo il segnavia Sat 265. Rientro a Campiglio attraverso il sentiero 201 per Malga Zeledria. Salita facile anche da Campo Carlo Magno, da località Palù della Fava, che si trova, arrivando dal centro di Campiglio, appena superato il passo girando a sinistra. Un’altra variante è possibile girando a sinistra lungo il 265, alzandosi un po’ in quota fino all’arrivo dell’impianto Genziana e poi a destra.

 

 
23 Lago di Nambino

Dislivello: 136 m
Durata: 30 min

Partenza: Piana di Nambino

Arrivo: Rifugio Nambino


Piacevole escursione di circa 30 minuti partendo dalla Piana di Nambino fino all’omonimo lago alpino e rifugio seguendo il sentiero Sat 217. Una seconda variante, un po’ più lunga, ma con minor dislivello, parte da località Patascoss e conduce al lago in 45 minuti. Un terzo tragitto parte dall’arrivo della cabinovia Pradalago e prosegue in discesa, per 2 h e 30 min, fino al lago.


25 Canton di Ritort
Dislivello: 250 m

Durata: 2 h 30 min

Partenza: Malga Ritort

Arrivo: Malga Ritort


Dal rifugio Ritort si imbocca, verso ovest, una stradina sterrata e pianeggiante seguendo l’indicazione lago Ritort. Dopo qualche minuto la strada diventa un sentiero in salita che conduce al lago. Da qui, per il rientro, si imbocca il sentiero 277 e, passando per la Malga Pozza dei Garzoni, si continua lungo un tratto panoramico di saliscendi fino alla Piana dei Mughi. Qui, al bivio, si gira a sinistra, mantenendo il medesimo segnavia e arrivando nuovamente a Malga Ritort.

RICHIEDI INFO

contatti - dove siamo

Uff.
Madonna di Campiglio

+39 0465 447501

Uff.
Pinzolo

+39 0465 501007

WhatsApp
 

+39 0465 447502
time diff=1.5097591876984