Brione

Brione title=

Il Comune di Borgo Chiese è stato istituito con decorrenza 1° gennaio 2016 dalla fusione dei Comuni di Condino, Cimego e Brione.

Situato ai piedi del Dos delle Rocche (1267 m), Brione è il villaggio che sorge in posizione più elevata della Valle del Chiese. Da qui lo sguardo domina su paesi e campi della valle fino al Lago d'Idro, in un'atmosfera d'altri tempi.
Da visitare la chiesa parrocchiale di S. Bartolomeo, del 1300, ricostruita nel 1524 e poi ampliata nel 1863.

Punti di interesse

il piccolo borgo di brione

Situato a quasi 900 mt di altitudine, Brione è una terrazza da cui si può ammirare l’intera Valle del Chiese e spingere lo sguardo sino al lago d’Idro. Un luogo tranquillo, dove ritrovare il ritmo calmo e silenzioso di un tempo. Principio di itinerari panoramici che conducono in ambienti colmi di lussureggiante natura, attrezzati con panchine per riposarsi e assaporare il territorio circostante, oltre che ricchi di sorgenti naturali d’acqua fresca e potabile, per dissetarsi e rinfrescarsi. Appena fuori dall’abitato si trova la chiesa di S. Bartolomeo, risalente al 1300.

Abete bianco della casina delle Pere

L’abete bianco (Abies alba), chiamato Avez nell’idioma locale, è un albero sempreverde e imponente tipico delle zone di montagna. Raggiunge altezze notevoli (fino a 50 mt) ed è perciò soprannominato “il principe dei boschi”, come il secolare abete bianco della Casina delle Pere, collocato a 1.515 mt slm, alto più di 25 mt e con una circonferenza di oltre 5 mt.

accampamento di Bosco

Costruito nel 1915 a 2.000 mt di quota dall’esercito italiano, fu un importante centro logistico formato da sedici edifici di pietra collegati fra loro da un reticolo di strade lastricate, delle quali si conservano alcuni tratti, e da una tendopoli oggi visibile nelle numerose piazzole conservate. Alcune costruzioni sono state ripulite, altre in parte ricostruite oppure consolidati i muri: l’alloggio per ufficiali, un edificio di grandi dimensioni dove si possono ancora rimirare una cucina ed un bagno, e un’infermeria/ospedale intitolata al soldato Uboldi, primo milite italiano deceduto in questa zona, come recita la pietra incisa ritrovata al suo interno: “5° alpini – 104a Compagnia – ricovero Uboldi – MCMXV”.

Tratto in parte da comunitadellegiudicarie.it

RESTA IN CONTATTO, stay tuned

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le news di Madonna di Campiglio: eventi e appuntamenti, proposte vacanza, i migliori consigli su sci, escursioni, itinerari bike, natural wellness e tanto altro - scoprici con un click!

Facebook Instagram Youtube Twitter
Chiudi

Selezione il periodo e filtra

Seleziona stagione:
Chiudi

Richiedi informazioni


Chiudi

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Chiudi

Grazie

La sua richiesta è stata inviata correttamente e le risponderemo al più presto. Una copia dei dati che ci ha fornito è stata inviata al Suo indirizzo email.

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto.